Posts Tagged ‘lk bennett’

I colori della principessa Kate: Verde petrolio

|by | Abiti di Kate

Il verde petrolio è uno dei colori preferiti di Kate Middleton, un colore invernale, perfetto per esempio per un matrimonio d’inverno.

Il verde petrolio si abbina perfettamente col nero, il marrone e col bordeaux. Ma vediamo i migliori outfit di Kate Middleton in verde petrolio e i suoi abbinamenti con questo bellissimo colore caldo. Essendo un colore caldo, Kate Middleton ha indossato outfit verde petrolio principalmente d’inverno con tessuti di lana. La principessa sta benissimo con questo colore e siamo curiosi di vedere se nell’inverno 2015-2016 potrà riproporci nuovi outfit di questo bellissimo colore.

  1. L’abito lungo di Jenny Packham verde petrolio

Indossato in occasione del Portrait Gala 2014 e del 100 Women in Hedge Funds dinner, l’abito è firmato da una delle stiliste preferite da Kate Middleton, Jenny Packham.

Indossato con un collier di diamanti prestato dalla regina Elisabetta, firmato Cartier. Il vestito di Jenny Packham è in seta color verde petrolio, con scollo a V, maniche che possono essere portate scese, un’ampia scollatura sulla schiena e una cintura in velluto nero sulla vita. Quest’abito di Jenny Packham non è più in vendita, ma un’idea sarebbe quella di trovare una stoffa e farlo copiare da una sarta.

La stilista inglese è conosciuta principalmente per i suoi abiti da sposa e da cerimonia, quindi date un’occhiata alla nuova collezione 2015-2016 per vedere se ci sono abiti color petrolio, molto presenti nelle collezioni invernali degli stilisti inglesi in generale. La scelta del petrolio per una cena o un evento invernale è davvero azzeccata e poco banale. Vi distinguerete dal resto degli invitati. Il verde petrolio sta bene sia alle brune che alle bionde.

verde petrolio janny packham

Vestito verde petrolio di Jenny Packham

  1. Il cappotto verde petrolio di Malene Birger

Indossato in occasione della visita alla famosa metro di Londra con Elisabetta e il principe Filippo, il cappotto verde petrolio è firmato Day Birger Mikkelsen. Kate Middleton all’epoca era incinta e il cappotto verde petrolio non lascia intravedere il pancione. Kate Middleton ha abbinato il cappotto verde petrolio con il cappello nero di Whiteley, i guanti neri col fiocco di Cornelia James e gli orecchini di zaffiro. Questo outfit è davvero perfetto per un matrimonio invernale. Anche in questo caso il cappotto di Kate è andato a ruba, non lo troverete, ma potete ispirarvi al colore e comprare un cappotto simile, abbinandolo con cappello nero simile a quello di Kate.

cappotto verde petrolio

FOTO: Il cappotto verde petrolio di Malene Birger

  1. Vestito e giacca Peplum LK Bennett

Per una visita a Leicester con la regina Elisabetta, Kate Middleton ha indossato l’abito Davina color verde petrolio di LK Bennett e la giacca peplum Jude. La principessa Kate ha abbinato il completo verde petrolio al cappello nero di Lock Hatters. Anche questo outfit è perfetto per un matrimonio d’inverno anche se l’abito e la giacca ormai sono andati a ruba, ma potreste cercare qualcosa di simile.

peplum verde petrolio

  1. Il vestito iconico di Jenny Packham

Un altro vestito verde petrolio di Jenny Packham. Un po’ più chiaro magari, quasi vicino all’ottanio, il vestito di Kate Middleton è splendido e copiato in tutto il mondo. La parte più bella del vestito è sulla spalla in pizzo con tanti bottoncini lungo la schiena. Kate ha abbinato il vestito verde petrolio di Jenny Packham a delle scarpe argentate di Jimmy Choo e clutch dello stesso colore del vestito.

kate middleton verde petrolio jenny packham

Di Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

Tutti gli abiti di Kate Middleton

loading...
0 comment

Comprare i vestiti di Kate Middleton online: Detroit Dress di LK Bennett

|by | Abiti di Kate

Uno dei vestiti indossati da Kate Middleton, il Detroit Dress della marca britannica LK Bennett è stato rimesso in vendita sul sito ufficiale.

Se desideri comprare i vestiti di Kate Middleton online, questa è l’occasione giusta, prima che il vestito della principessa Kate vada nuovamente a ruba. Infatti tutti gli abiti indossati da Kate Middleton finiscono nel giro di pochissimi giorni perché sono tante le donne che vogliono copiare il suo stile sobrio ed elegante. Il vestito arriva al ginocchio ed è sempre abbastanza serio, in perfetto stile Kate.
Detroit Dress kate middletonIl tubino blu elettrico di Kate Middleton abbinato alle scarpe nere con il tacco

Adatto ad un appuntamento di lavoro, un’uscita formale, un matrimonio o una cena in cui bisogna essere sobri. Comprare il vestito di Kate sul sito di LK Bennett vi farà sentire un po’ come lei. Il vestito è in viscosa ed elastam per permettere di aderire al fisico perfetto di Kate.

Il tubino blu di Kate Middleton costa 225 sterline ed è disponibile in blu, crema (perfetto per una sposa!) e fucsia se vuoi osare di più. Il vestito ha 13 recensioni positive sul sito di LK Bennett ed è abbinabile con scarpe nere o anche crema come la modella di LK Bennett.  Per le informazioni su come comprare i vestiti di Kate Middleton online, leggi la nostra guida alle taglie inglesi.

Per quanto riguarda il resto dell’outfit:
L’orologio è di Cartier
Collana in oro bianco Mappin & Webb
Orecchini Kiki McDonough

Oltre all’anello di fidanzamento appartenuto a lady Diana, indossa un altro anello, probabilmente di Tiffany, ma non siamo sicuri al 100%. Il vestito blu di Kate Middleton ricorda molto un altro tubino della stilista britannica Stella McCartney, questo conferma quanto questa tonalità di blu sia uno dei colori preferiti della principessa Kate e in effetti le sta davvero bene! Anche col il vestito di Stella, Kate ha abbinato delle decolltè nere di Prada.

Il tubino blu elettrico con le scarpe nere è un classico che non tramonterà mai. Copiare lo stile di Kate Middleton significa vestirsi elegante, con gusto e di sicuro non sbaglierete perché Kate Middleton ha molto gusto. Sul sito del marchio britannico LK Bennett troverete molti tubini simili, anche se questo è finito, troverete di sicuro un tubino “blu Kate Middleton”.

Di Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

Tutte le news su William e Kate

0 comment

Le borse di Kate Middleton

|by | Borse di Kate

Le borse di Kate Middleton sono generalmente made in England.

A parte marchi molto famosi in tutto il mondo, come Mulberry, grazie alla principessa Kate, scopriamo alcune aziende che producono borse inglesi davvero bellissime e che non sono così famose come le borse di Michael Kors in Italia, di sicuro le borse che vanno di più nel 2015.

Kate Middleton è innamorata della sua collezione di borse e alcune le ripropone spesso proprio per questo. Qui trovate le borse di Kate Middleton che hanno accompagnato i suoi look iconici e da cui non riesce proprio a separarsi. Un po’ come la borsa Birkin per Jane!

Le borse di Emmy

Emmy è un’azienda britannica fondata da Emmy Scarterfield che produce scarpe e borse fatte a mano. Si può seguire Emmy su Twitter e diventare fan della pagina Facebook in modo da essere sempre aggioranti sulle novità di questa azienda che Kate Middleton adora.

Tra le borse di Kate Middleton firmate Emmy c’è la Natasha disponibile in color cioccolato e carbonio, in elegante pelle scamosciata. La Emmy London ha anche un blog molto interessante in cui pubblicano foto di persone famose come Kate Middleton o Pippa Middleton con le loro bellissime scarpe e borse. Si tratta di scarpe e borse davvero particolari e raffinate, senza seguire i look della principessa Kate, in Italia non ci saremmo mai arrivati. Di questo dobbiamo ringraziare la principessa e il Kate effect!

kate middleton emmy

Le borse di Mulberry

Mulberry è un’azienda britannica che non ha bisogno certo di presentazioni, fondata nel 1971 e continua a produrre nel Regno Unito e ad esportare in tutto il mondo. Mulberry ha un blog molto interessante e potete seguire il marchio su Facebook. Le Mulberry indossate da Kate Middleton sono la Polly push lock e la Araline fucsia. Una Mulberry costa parecchio, anche le piccole e le clutch, ma sono di alta qualità. I due modelli di Kate che vedete in questa foto risalgono al periodo in cui non era ancora sposata con William. Ora che è la principessa Kate ne ha anche di più belle!

kate middleton mulberry

Le borse di Tod’s

Non poteva mancare un’azienda italiana. Potete diventare fan della pagina Facebook e tra le borse di Kate Middleton non può mancare la D-Bag che prende il nome proprio dalla principessa Diana, anche lei una grande ammratrice di Tod’s. Kate Middleton possiede borse firmate Tod’s di diverso colore, tra cui quella grigia e tabacco. Il prezzo è un po’ proibitivo $4850 e il modello standard parte da 1665 dollari. Ricordiamo che Tod’s è un marchio italiano e che non è la prima volta che le donne della famiglia reale inglese cascano al fascino del Made in Italy. Kate Middleton per esempio indossa spesso abiti di Luisa Spagnoli, cappotti di Max Mara e abiti di Dolce e Gabbana.

kate middleton e diana tod's

Le borse di Anya Hindmarch

Anya Hindmarch è un altro marchio britannico, l’azienda è conosciuta per gli accessori di lusso venduti in più di 50 negozi in tutto il mondo, insieme a un servizio su misura. Potete diventare fan dell’azienda sulla pagina facebook, Twitter e visitare il sito per comprare una delle borse di Kate Middleton.  La principessa Kate ha indossato molte borse di Anya Hindmarch, compreso il modello Marano e la Bespoke Maud.

borse di kate middletonMa guardiamo le due borse di Kate Middleton da vicino:

borse di kate middleton

Le borse di LK Bennett

L’azienda britannica rimane una delle preferite di Kate Middleton. Abbiamo già parlato di LK Bennett e della passione di Kate Middleton per i vestiti, le scarpe e le borse del marchio. Una delle borse di Kate Middleton è la Natalie, la principessa Kate l’ha indossata in varie occasioni ed è ormai sold out. LK Bennett però produce abiti, scarpe e borse sempre in questo stile quindi potete trovare borse simili a quelle di Kate Middleton.

borse di kate middletonEcco la borsa di Kate Middleton “Natalie” da vicino:

LK bennett natalie kate middleton

Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

0 comment

Stilisti preferiti di Kate Middleton: #LK Bennett

|by | Stilisti di Kate

LK Bennett Kate MiddletonGrazie a Kate Middleton scopriamo stilisti britannici eccezionali che portano avanti lo stile tipicamente inglese di cui la principessa è ormai icona. LKBennett è un marchio di moda di lusso internazionale con sede a Londra fondato dall’omonima
Linda Kristin Bennett, nata l’ 8 settembre del1964.  Kate porta le scarpe LK Bennett praticamente in ogni occasione, possiamo tranquillamente affermare che sono le sue scarpe preferite da anni.

Linda Kristin è una designer inglese-islandese, sua madre era una scultrice islandese, ma è cresciuta nel nord di Londra, ha frequentato la scuola Haberdashers ‘ Aske per ragazze , Elstree e la Reading University, dove ha insegnato Land Management . Ha imparato a disegnare scarpe all’ Hackney’s Cordwainers College, ( ora parte del London College of Fashion) e poi ha cominciato a lavorare per designer francesi come Robert Clergerie , prima di lavorare nel settore vendite di Whistles e Joseph.

Negozio LK Bennett Londra
Bennett ha vinto numerosi premi dal momento in cui ha fondato una catena di negozi , tra cui: Imprenditrice dell’anno Ernst and Young (categoria Consumer Product ) nel 2002 ; Miglior Retailer per scarpe da donna (Calzature UK Award) nel 2003; Imprenditrice dell’Anno Veuve Clicquot nel 2004; Premio per l’imprenditoria nel 2009.

Linda Kristin Bennett è stata eletta membro onorario della London College of Fashion nel 2004 e fa anche parte del Consiglio di Sviluppo della University of the Arts di Londra , di cui il London College of Fashion è una parte .

Storia del marchio LK Bennett

Linda Kristin ha aperto il primo negozio LKBennett nel Wimbledon Village, con l’obiettivo di produrre “scarpe di un livello medio”.  Per aver saputo coniugare comfort e glamour si è guadagnata il soprannome di “regina delle gatte con gli stivali ”

LKBennett si è evoluta sino a diventare una rinomata catena di negozi, con 99 punti vendita nel Regno Unito. Una boutique a Parigi aperta nel 2000 e diversi negozi hanno cominciato a vendere il marchio in Spagna , Olanda , Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti . Ci sono attualmente 146 punti vendita LKBennett nel mondo,  oltre poi ai vari centri commerciali che vendono scarpe e capi di lusso come Harvey Nichols , Selfridges , John Lewis , Fenwick , Printemps e Galeries Lafayette.

Linda Kristin ha poi deciso di vendere buona parte dell’azienda a Robert Bensoussan, co -fondatore di Sirius Equity , è stato CEO di Jimmy Choo Ltd e amministratore delegato della Gianfranco Ferré oltre ad essere stato chief executive officer di Christian Lacroix . A partire da settembre 2012, Didier Drouet , ex capo di Jimmy Choo  ha assunto la posizione di CEO.

Oltre ad aver indossato in svariate occasioni le scarpe LK Bennett, Kate sceglie spesso il marchio anche per i suoi abiti come questo bel tubino con giacca ottanio.

Shopping Tour di Londra

Abbiamo parlato in un altro post dei luoghi dove va Kate a Londra e se volete andare in un negozio LK Bennett, la scelta è molto ampia perché ce ne sono una decina. Ve ne consigliamo due in centro:

lkbennettgreta2

Kate Middleton – Copia lo stile di Kate

0 comment