Posts Tagged ‘Royal Wedding’

Scarpe da sposa: Come la ha scelte Kate

|by | Scarpe di Kate

Scegliere le scarpe da sposa è un’impresa più ardua di acquistare il vestito stesso.

Kate Middleton non aveva di certo questo problema considerando che Sarah Burton della casa di moda Alexander McQueen le ha disegnato abito da sposa e scarpe coordinate. La difficoltà sta principalmente nel trovare scarpe da sposa che siano sì belle e raffinate, ma anche comode! Se ci si fa un giro per le vetrine si trovano scarpe da sposa con tacco molto alto, piene di lustrini e persino zeppe ( RABBRIVIDIAMO…)

scarpe sa sposa chiuse in pizzoLe scarpe da sposa chiuse in pizzo scelte da Kate Middleton

Diciamolo subito le zeppe per le scarpe da sposa sono davvero out. Esattamente come con il vestito, bisogna essere eleganti. Kate Middleton si è sposata in primavera, quindi indossava scarpe da sposa chiuse, in raso e decorate con pizzo. Il tacco era di 8 cm, non troppo basso e neanche un tacco 12 che vi può solo far soffrire nel giorno più bella della vostra vita perché sono scarpe che non avete mai utilizzato e poi la sposa sta in piedi molto tempo. Se prendete le scarpe da sposa con tacco alto a un certo punto della festa, di sicuro le toglierete e non ne sarà valsa la pena.

Ci sono calzaturifici che realizzano scarpe da sposa su misura, quindi perché non copiare le scarpe da sposa di Kate Middleton? Le scarpe da sposa chiuse in pizzo vanno bene sotto qualunque vestito, soprattutto se come Kate il vostro abito ha dei ricami in pizzo francese.

Ci sono anche scarpe da sposa in pizzo che costano relativamente poco e le trovate nella versione inglese di Amazon, dove si vendono diversi modelli che imitano le scarpe della loro futura regina.

Le scarpe da sposa di Kate Middleton sono così belle e raffinate che sono state esposte nei musei della famiglia reale diverse volte.

Le scarpe da sposa delle principesse

Se poi siete alla ricerca di scarpe da sposa da principessa vi segnaliamo l’azienda che ha realizzato le scarpe da sposa anni 50 della regina Elisabetta: Rayne London.

Il marchio Rayne è un marchio storico del lusso britannico e infatti le scarpe Rayne sono esposte al Victoria & Albert Museum in diverse mostre dedicate alle scarpe, come quella tenutasi nel 2015: “Shoes: the Pleasure & the Pain”. Le scarpe Rayne London di Elisabetta erano color avorio, ed erano i tipici sandali da sposa anni 50.

scarpe retròI sandali da sposa della regina Elisabetta erano firmate Rayne London

loading...
0 comment

Il trucco da sposa di Kate Middleton

|by | Tutorial

Il segreto di un trucco da sposa perfetto è quello che vi fa sembrare voi stesse, ma nel massimo dello splendore.

Questo è quello che consiglia chi ha realizzato il trucco da sposa di Kate Middleton. La duchessa di Cambridge ha incarnato l’esempio perfetto di un trucco da sposa semplice, ma che la rendesse pronta a risplendere in TV e in foto. Il trucco da sposa di Kate era così semplice che in tanti hanno pensato fosse fai da te, ma ovviamente l’aiuto di una truccatrice professionista c’è stato, e come nei migliori make up, il trucco c’era ma non si vedeva tanto. Quello che si notava era che Kate Middleton era bellissima.

trucco sposa naturaleLa scheda del trucco da sposa di Kate Middleton realizzata da Bobbi Brown

Ecco i consigli che la truccatrice di Kate Middleton dà a tutte le future spose che vogliono sembrare perfette in foto e in video e magari osare per un trucco da sposa fai da te.La truccatrice Hannah Martin ha utilizzato soprattutto trucchi MAC e Bobby Brown, infatti lavora proprio per l’azienda che ha realizzato la scheda del trucco di Kate Middleton qui sopra.

Kate Middleton non aveva molto fondotinta perché ha già una bella pelle ma spiccavano sicuramente i toni rosati del rossetto e del fard intonato. Matita nera sotto gli occhi per sottolineare lo sguardo e far risaltare i suoi meravigliosi occhi verdi. Ombretto color cioccolato, eyeliner sottilissimo, quasi invisibile. Non è chiarissimo se Kate Middleton avesse le ciglia finte o meno, ma se non siete pratiche optate semplicemente per un bel mascara. Le unghie erano corte, curate e con un leggero french. Le sopracciglia erano molto naturali. Da evitare le sopracciglia troppo sottili.

La pettinatura da sposa di Kate Middleton con la tiara Il trucco da sposa di Kate Middleton si vede molto bene in questa foto

Questo è tutorial del trucco da sposa di Kate Middleton. Allenatevi un po’ con questa ragazza per raggiungere lo stesso risultato naturale di Kate. Come dice questa ragazza nel tutorial, nel trucco di Kate Middleton non manca mai il contorno degli occhi nero sia sopra che sotto, è un segno distintivo di Kate Middleton.

Il trucco da sposa non deve avere colori aggressivi, pesanti. Evitate il tipico mascherone che tutti gli invitati avvertiranno quando vi verranno a baciare per gli auguri.

0 comment

L’acconciatura da sposa di Kate Middleton

|by | Capelli di Kate

Il parrucchiere che ha realizzato l’acconciatura da sposa di Kate Middleton ci ha rivelato i suoi segreti.

Si chiama James Pryce e lavora per il prestigioso parrucchiere di Londra Richard Ward. Pryce ha rivelato i segreti di come è stato programmato il lavoro per ottenere l’acconciatura da sposa di Kate Middleton e ha descritto il lavoro come l’impresa del secolo. Ha dichiarato che la nuova Duchessa di Cambridge era calma e rilassata la mattina del giorno del matrimonio con William. Chissà come ci è riuscita??? Il parrucchiere di Kate Middleton, Pryce per mesi ha fatto molta pratica per realizzare l’acconciatura da sposa di Kate Middleton, usando una tiara falsa da 10 euro e provandola sulla sua assistente.

La pettinatura da sposa di Kate Middleton con la tiara Foto dell’acconciatura da sposa di Kate Middleton con la preziosa tiara di Cartier del 1936

I capelli della Duchessa Kate sono stati raccolti un un mezzo chignon per la cerimonia a Westminster Abbey con onde che le scendevano sulle spalle e la riga a lato. Pare che Kate Middleton volesse un’acconciatura da sposa romantica, questo è il motivo per cui ha scelto di raccogliere un po’ i capelli e anche perché voleva sentirsi se stessa il giorno che avrebbe sposato il principe William.

L’acconciatura da sposa di Kate Middleton era caratterizzata da onde romantiche che le arrivavano sulle spalle, mostrando i dettagli del suo magnifico abito da sposa. Il pezzo forte era però la tiara di Cartier del 1936, prestatole dalla regine Elisabetta II. Un gioiello preziosissimo della collezione della famiglia reale inglese.

Pryce, del prestigioso parrucchiere londinese Richard Ward, ha dichiarato: “Per me è stata una grandissima opportunità, oltre che un grande onore. È stata un’esperienza molto emozionante. Ho cercato di fare il duro e trattenere le lacrime quando ho visto la duchessa di Cambridge entrare in chiesa. È stato un momento speciale!”

Il parrucchiere, aiutato da Richard Ward, ha lavorato sui capelli di Kate Middleton, mentre uno staff di ben 7 persone si è occupato di alcuni invitati tra cui la mamma della sposa Carole Middleton e la sorella Pippa, che ha fatto la damigella d’onore con un vestito che ha fatto parlare molto. Le donne della famiglia Middleton sono state clienti del parrucchiere Richard Ward per 10 anni.

Pryce ha detto che la sposa aveva le idee molto chiare sull’acconciatura da sposa, è sempre stata abbastanza sicura del look che voleva avere. Voleva essere una sposa romantica. Pryce è stato contento della scelta di Kate di alzarli un po’, andava benissimo con la preziosa tiara di Elisabetta. Inoltre ha detto che Kate lo ha colpito tanto per la sua calma in un giorno in cui i riflettori di mezzo mondo erano puntati su di lei.

La maggior parte delle spose non sono così calme e non devono neanche sposare il principe d’Inghilterra. Pryce voleva creare l’acconciatura da sposa del secolo e ci è riuscito. Ha aggiustato un po’ i capelli di Kate prima che si affacciasse al balcone per baciare William. È stato bellissimo far pare della preparazione di un matrimonio storico, poi di una coppia che si ama tanto.

La sera del matrimonio, per il party, la principessa Kate ha cambiato abito e ha portato i capelli sciolti nel suo solito stile. Voleva essere totalmente se stessa con la sua solita piega con i capelli ondulati, un liscio morbido.

I capelli sciolti di Kate Middleton alla festa del suo matrimonioNella foto vediamo la pettinatura da sposa che Kate Middleton aveva alla festa

Il parrucchiere Richard Ward è a Chelsea e ha lavorato sull’acconciatura da sposa di Kate Middleton insieme a Pryce, così se fosse successo un imprevisto quel giorno, ci sarebbe stato l’altro pronto a realizzare l’acconciatura. Era tutto programmato così bene, che quel giorno è stato poi un gioco da ragazzi fare l’acconciatura da sposa.

0 comment

Il significato del bouquet di Kate Middleton

|by | Ultime Notizie Kate Middleton

Il bouquet di Kate Middleton aveva un significato particolare?

Assolutamente sì e ora che vi spiegheremo la simbologia del bouquet di nozze della principessa d’Inghilterra, rimarrete a bocca aperta! Il bouquet di Kate Middleton è stato scelto infatti cercando di seguire il galateo della famiglia reale inglese: La sposa ha scelto fiori di stagione che possono essere colti in una campagna inglese, e con un significato ben preciso che risale alla regina Vittoria che regnò dal 1837 in Inghilterra. Niente è stato lasciato al caso nel bouquet di Kate Middleton, nonostante apparisse molto semplice.

bouquet Kate MiddletonFOTO: Il bouquet di Kate Middleton era piccolo e semplice, ma con un significato profondo

Il bouquet di Kate Middleton era un po’ insolito perché piccolo e non pomposo come quello di Lady Diana, composto quasi interamente di mughetto. Il fioraio inglese di successo Shane Connolly ha apprezzato la scelta di Kate Middleton rispetto ad un costoso bouquet di fiori fuori stagione come potevano essere gigli e rose. Se non volete spendere molti soldi per un bouquet di nozze, potete copiare l’idea della Duchessa di Cambridge.

La stagionalità è stata la chiave della scelta del bouquet di fiori di Kate Middleton, oltre al fatto che i fiori ovviamente fossero tipici britannici. Quello di Kate Middleton è un trend in forte crescita, anche tra le spose italiane: bouquet semplici, con fiori di campo come appunto il mughetto, e magari che simboleggiano sentimenti e valori legati al matrimonio. Senza spendere una fortuna per un mazzo di fiori!

Il linguaggio dei fiori della Regina Vittoria

Il linguaggio dei fiori, reso noto dalla regina Vittoria, è stato rispettato da Kate Middleton per la scelta del suo bouquet di nozze. Entriamo allora nel simbolismo del bouquet della principessa, quale significato hanno i fiori che componevano il bouquet di Kate Middleton? Scopriamolo insieme e lasciatevi ispirare.

Mughetto: Questo fiore delicato secondo la regina Vittoria stava per “persona affidabile”, una buona qualità per qualsiasi marito o moglie che voglia intraprendere il cammino di una vita insieme con il matrimonio. Ma secondo alcuni, questo fiore rappresenta invece il ritorno della felicità. Forse un cenno alla crisi di William e Kate quando non erano fidanzati ufficialmente, e William fu beccato a baciare altre ragazze dai giornali di gossip? Non siamo così maligni e pensiamo che il mughetto scelto da Kate Middleton per i fiori del suo matrimonio rappresenti più l’affidabilità, la certezza di sposare una persona su cui contare.

bouquet di nozzeFOTO: Il mughetto lo aveva scelto anche Grace Kelly per il suo bouquet di nozze, un caso?

Sweet William/Dianthus barbatus: Sicuramente una scelta molto dolce quella di Kate Middleton, ossia inserire nel bouquet di nozze il fiore che porta il nome di suo marito William, il garofano dei poeti.


Giacinto: Si tratta di un altro fiore con due significati. Secondo il linguaggio dei fiori della regina Vittoria, rappresenta lo sport e il divertimento (effettivamente William e Kate praticano più sport e sembra si divertano di più rispetto ad altri reali inglesi), ma secondo altri questo fiore simboleggia la costanza dell’amore, un’altra qualità fondamentale del matrimonio (ottima scelta Kate!)

Mirto: Secondo la tradizione reale bisognerebbe inserire un rametto di mirto nel bouquet di nozze. In realtà, ogni sposa reale, dopo la regina Victoria, ha seguito questa tradizione – e Kate non ha fatto eccezione. C’è però una particolarità: Il mirto del bouquet di Kate Middleton, come quello delle altre principesse, proveniva proprio dal giardino della regina Vittoria che viene curato da ben 170 anni! Inoltre il mirto è l’emblema dell’amore e del matrimonio. Cosa c’è di più adatto di questo fiore per il bouquet di nozze? Assolutamente un’altra idea da copiare per le spose.

Edera: Anche l’edera simboleggia il matrimonio, la fedeltà, l’amicizia, e l’affetto.

Qualcuno ha considerato il bouquet di Kate Middleton un po’ troppo semplice, ma dopo averne scoperto il significato, approviamo a pieni voti la scelta di Kate Middleton. Se avete un giardino potete anche coltivare questi fiori, per dare un po’ di significato al vostro giardino 🙂 e poi chissà, magari utilizzare i fiori per il vostro bouquet di nozze per iniziare il cammino insieme con buon auspicio.

Ti è piaciuto questo articolo sul bouquet di Kate Middleton? Per trarre ispirazione allora leggi l’articolo sulle scarpe da sposa della Duchessa di Cambridge, il trucco semplice da sposa e l’articolo sul meraviglioso vestito da sposa di Kate Middleton.

0 comment

A Londra con Kate: Vedere l’abito da sposa di Kate Middleton dal vivo al Victoria and Albert Museum

|by | Visitare Londra con Kate

abito di kate middleton

FOTO: Il vestito e le scarpe da sposa di Kate Middleton alla mostra di abiti da sposa a Londra

Vuoi vedere l’abito da sposa di Kate Middleton dal vivo? A Londra c’è una mostra di abiti da sposa imperdibile sino al 15 marzo 2015. La mostra si tiene vicino a Kensington Palace quindi potete visitare in un giorno solo il palazzo dove vivono William e Kate e vedere l’abito da sposa di Kate Middleton al Victoria and Albert Museum.

Indipendentemente dall’abito da sposa di Kate Middleton, il Victoria and Albert Museum è una tappa obbligata per le fashion victim e per chi vuole rivivere la moda del passato delle grandi principesse come Lady Diana, icona di stile e modello da imitare per la stessa principessa Kate.

La mostra di abiti da sposa a Londra

La mostra di abiti da sposa a Londra ripercorre l’evoluzione dell’abito bianco da sposa e come è stato interpretato da parte di stilisti importanti come Charles Frederick Worth, Norman Hartnell, Charles James, John Galliano, Christian Lacroix, Vivienne Westwood e Vera Wang, offrendo un quadro della moda sposa negli ultimi due secoli.

In mostra al Victoria and Albert Museum ci sono gli abiti più romantici, glamour e stravaganti indossati da spose famose. Ci sono anche abiti da sposa eccentrici come il vestito viola indossato da Dita Von Teese per il suo matrimonio con Marilyn Manson e gli abiti indossati da Gwen Stefani e Gavin Rossdale il giorno delle nozze. La mostra mette in evidenza le storie dei vestiti, rivelando dettagli affascinanti sulla vita dei personaggi famosi che li hanno indossati offrendo la motivazione della scelta di quell’abito da sposa in particolare.

abito da sposa di kate moss

FOTO: L’abito da sposa di Kate Moss al Victoria e Albert Museum

I vestiti da sposa che attirano maggiormente i visitatori della mostra di abiti al Victora and Albert Museum sono l’abito da sposa di Kate Middleton e quello di un’altra Kate, Kate Moss. L’abito iconico di Galliano è ormai diventato l’abito da sposa più richiesto dalle giovani spose. Tutte vogliono il vestito da sposa simile a quello di Kate Moss, ha detto la curatrice della mostra di abiti da sposa a Londra Edwina Ehrman.

Alla domanda se l’abito da sposa di Kate Middleton passerà alla storia, la curatrice ha detto di esserne abbastanza sicura data l’influenza mondiale che ha avuto e continua ad avere. Quel vestito rendeva la principessa Kate rilassata, sicura di sé, le dava fiducia in sé stessa, pur sapendo che gli occhi di tutto il mondo erano puntati su di lei e sul suo magnifico vestito che ricorda quello di Grace Kelly.

Tra gli abiti più belli della mostra pare ci sia anche un abito da sposa rosso del 1938, ma anche i vestiti georgiani alla Jane Austen sono favolosi. La mostra può dare spunti su abiti da sposa, potrete copiare un abito da sposa iconico che è entrato nella storia della moda sposa, ma soprattutto un’ottima occasione per vedere dal vivo l’abito di Kate Middleton. Lo scorso giugno è stata anche pubblicata la notizia su tutti i giornali che l’abito da sposa di Kate Middleton ha vinto il premio come miglior abito da sposa di un personaggio famoso di tutti i tempi. Il risultato del sondaggio non sorprende, soprattutto se avete la fortuna di ammirare l’abito di Kate dal vivo alla mostra di abiti da sposa.

L’abito di Sarah Burton confezionato per Kate Middleton non ha Galliano o Givenchy che tengano ( l’abito di Kim Kardashian è subito dopo quello di Kate Middleton secondo il sondaggio sugli abiti più belli delle star)

Quanto costa la mostra di abiti da sposa a Londra quando andarci

Si può acquistare il biglietto per visitare il Victoria e Albert Museum online e potete visitare il museo tutti i giorni dalle 10 alle 17.45, ma vi consigliamo di andarci di venerdì quando il museo chiude alle 22.00, così riuscite a fare un salto a Kensington.

Di Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

Visitare Londra con Kate

0 comment

L’anniversario di matrimonio di William e Kate

|by | Ultime Notizie Kate Middleton

anniversario di matrimonio di william e kateIl 29 aprile è l’anniversario di William e Kate, sono passati 3 anni dal royal wedding e ora i duchi di Cambridge possono festeggiare l’anniversario con il loro piccolo principe George. Questi tre anni di matrimonio sono stati senza ombra di dubbio felici per William e Kate.

Il regalo di William per l’anniversario

La principessa Kate ha ricevuto un regalo speciale per il terzo anniversario di matrimonio e abbiamo avuto modo di ammirarlo durante il royal tour in Nuova Zelanda e Australia. Si tratta dell’orologio Cartier Ballon Bleu. L’orologio è caratterizzato da splendidi zaffiri e si abbina molto bene all’anello di fidanzamento che un tempo apparteneva a sua madre Lady Diana.

In realtà anche Lady Diana indossava un orologio Cartier e ne regalò anche uno a William con una scritta personalizzata, che il duca di Cambridge continua a portare.

orologio cartier kate middleton

Quanti anni fa si sono conosciuti William e Kate

Sono sposati da 3 anni, ma si sono conosciuti 8 anni fa alla St Andrews University, dove entrambi studiavano.

Come trascorreranno l’anniversario?

William e Kate sono tornati da poco da un lungo viaggio in Australia e Nuova Zelanda e quindi per questo terzo anniversario di matrimonio pare che la coppia voglia rilassarsi con un po’ di privacy. Anche perché i mesi di giugno, luglio e agosto saranno pieni di impegni reali e quest’anno sarà un po’ più stressante con il piccolo George.

Le foto del matrimonio di William e Kate

Ce lo ricordiamo tutti quel giorno di 3 anni fa quando William, 31 anni, ha sposato Kate Middleton, 32 anni nell’ Abbazia di Wesmister con una cerimonia in pompa magna. Ma sicuramente la star del matrimonio di William e Kate è stata la damigella che non sembrava passarsela così bene al matrimonio reale.

Grace van CutsemChi era la damigella di Kate Middleton che si tappava le orecchie? Si tratta di Grace van Cutsem, figlia di ricchi proprietari terrieri Rose Astor e Hugh van Cutsem.

Di Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

Tutte le news su William e Kate

0 comment

Pippa ha finalmente ammesso: “Quel vestito era strettissimo!”

|by | Ultime Notizie Kate Middleton

Naturalmente tutti ricordiamo il Royal Wedding – mentre Kate Middleton ha cambiato la moda sposa con il suo favoloso abito, c’era un’altra Middleton che ha attirato l’attenzione di tutti i giornali. Sì, Pippa Middleton, la sorella di Kate, che è stata sotto i riflettori per aver indossato un abito da damigella d’onore di Alexander McQueen che aderiva in tutti i posti giusti, rendendo il sedere uno dei più famosi del 2011, sicuramente uno dei sederi di cui si è scritto di più. Non se ne poteva più! Il vestito di Pippa Middleton è stato così tanto fotografato (soprattutto da dietro, mentre si piegava), che è impossibile non ricordarselo.

Dopo anni di attesa, il giornale britannico The Mirror scrive che Pippa ha finalmente fatto dichiarazioni sul quel famoso vestito che l’ha resa famosa. “Ho scoperto che il successo ha il suo lato positivo e negativo, o un lato A e lato B” ha detto Pippa che effettivamente è diventata famosa grazie al suo Lato B.

La giovane Middleton ha anche ammesso: “Il vestito era un po’ troppo stretto” Ah menomale, ora sì che possiamo dormire tranquilli!

Rivivi il momento che ha reso famoso il sedere di Pippa Middleton nel 2011, il giorno del matrimonio di Kate e William.
vestito di Pippa Middleton

Il vestito di Pippa è ora tra i più copiati abiti da cerimonia, esiste in diversi colori e tessuti. Alcune spose lo scelgono per la semplicità dell’abito, magari se non si vuole un abito troppo lavorato come quello di Kate. Ma come dice Pippa, l’abito aderisce molto, si raccomanda quindi di prepararsi all’evento con una dieta sana e allenamento costante come fanno le due sorelle Middleton.

Realizzato in tessuto avorio, il vestito di Pippa Middleton è stato progettato con una lunga dil a bottoni di organza, coperto davanti e sul retro. Esistono diversi siti cinesi che realizzano copie del vestito di Pippa Middleton, ma chiedete sempre che vi inviino dei campioni del tessuto, magari cambiando il colore, è perfetto come abito da damigella o per andare ad un matrimonio.

Kate Middleton – Copia lo stile di Kate – il blog italiano di Kate Middleton

0 comment

L’abito da sposa di Kate Middleton

|by | Abiti di Kate

Il vestito da sposa di Kate Middleton è firmato Alexander McQueen.

In realtà la stilista inglese Sarah Burton, ormai direttrice creativa della casa di moda di lusso Alexander McQueen, ha disegnato l’abito di Kate Middleton, Duchessa di Cambridge per il matrimonio avvenuto il 29 aprile 2011 e di cui vi mostriamo il video. Vi starete chiedendo ma non era di McQueen? Certo! La Burton è una stilista della casa di moda Alexander McQueen, considerando che ormai Alexander McQueen è morto. Anche le scarpe da sposa in pizzo sono state disegnate dalla Burton.

L’abito da sposa della principessa Kate e lo stilista che l’avrebbe realizzato, non sono stati formalmente annunciati fino al momento in cui la sposa ha fatto la sua entrata nella navata di Westminster Abbey. Il vestito da sposa di Kate è diventato subito celebre per il suo design e il simbolismo di cui si è parlato tanto sui media.

Repliche dell’abito da sposa di Kate Middleton sono state prodotte e vendute in tutto il mondo (soprattutto sui siti di abiti da sposa cinesi come Aliexpress), e il vestito originale è spesso esposto in mostra a Buckingham Palace o all’Albert Museum di Londra.

Il vestito da sposa di Kate Middleton è entrato nella storia insieme ai suoi preziosissimi accessori, il velo, il bouquet di mughetto ricco di simboli e la tiara, la cui copia è in vendita persino su e-commerce di massa come Amazon. C’è anche una bambolina da collezione di Barbie Kate Middleton in abito da sposa insieme a William della Mattel. Ma riviviamo insieme quel 29 aprile del 2011, data del matrimonio di Kate e William per ammirare ancora il vestito da sposa di Kate Middleton, cliccate sul video qui sotto.

Speculazione pre- matrimonio

sarah burton e kate middletonPrima del matrimonio c’è stata molta speculazione su ciò che la Middleton avrebbe scelto per il suo abito. Il 6 marzo sul Sunday Times uscì lo scoop che la Middleton avrebbe scelto McQueen e la sua stilista Sarah Burton avrebbe disegnato personalmente l’abito da sposa di Kate Middleton. L’etichetta famosa e la Burton negarono qualsiasi coinvolgimento.

Il lavoro della Burton è stato conosciuto dalla Middleton nel 2005, quando ha partecipato al matrimonio di Tom Parker Bowles, figlio di Camilla, duchessa di Cornovaglia. Burton aveva disegnato l’abito da sposa per la nuora di Camilla, la giornalista di moda Sara Buys. Ovviamente non era l’unica scelta, Kate era indecisa tra Victoria Beckham, Sophie Cranston’s Libelula, Jasper Conran, Elizabeth Emanuel, Daniella Issa Helayel, Marchesa by Keren Craig and Georgina Chapman, Stella McCartney, Bruce Oldfield e Catherine Walker. Se siete alla ricerca dell’abito da sposa dei vostri sogni, date un’occhiata agli abiti di questi stilisti inglesi.

Sarah Burton è stato il nome più quotato tra i bookmakers, tanto che il bookmaker inglese William Hill ha deciso di non accettare più scommesse già settimane prima dell’evento. David Emanuel, co-ideatore del vestito da sposa di Lady Diana, ha commentato la giornalista di moda canadese Jeanne Beker dicendo che “McQueen è ormai di proprietà della casa di moda italiana Gucci, non può più essere considerato un marchio britannico. Se Kate avesse scelto davvero McQueen, sarebbe stata la prima volta che non venisse scelto uno stilista britannico per il vestito da sposa di una principessa della famiglia reale inglese“.

Le repliche dell’abito di Kate Middleton

Kate Middleton ha voluto coniugare tradizione e modernità con la visione artistica che caratterizza il lavoro di Alexander McQueen. Kate e la stilista Burton hanno lavorato a stretto contatto sulla realizzazione del disegno del vestito.

Il tabloid britannico News of the World ha riferito che per mantenere il segreto, alle ricamatrici della Royal School of Needlework era stato detto che il vestito era destinato ad essere utilizzato in un dramma in costume per la TV. Il vestito è costato ben £ 250.000! Anche se non è mai stato confermato.

Il corpetto di raso color avorio è stato leggermente imbottito sui fianchi e stetto in vita, ed è stato ispirato dalla tradizione vittoriana di corsetteria, che è una particolare caratteristica di Alexander McQueen. Il corpetto è stato ricoperto di motivi floreali tagliati da pizzi a macchina, che sono stati poi applicati alla rete di seta (tulle) dalle operaie della Royal School of Needlework, con sede a Hampton Court Palace.

bottoni abito kate middleton sposaSul retro c’erano 58 bottoni di gazar e organza, che si chiudevano con nodi Rouleau. La gonna, il sottogonna e lo strascico ( che misurava 270 centimetri) sono stati ricoperti con merletti. Il corpo principale del vestito è stato fatto in avorio e bianco, utilizzando tessuti britannici che erano stati appositamente richiesti da Sarah Burton. Secondo la tradizione, la sposa deve indossare qualcosa di blu e quindi un nastro azzurro è stato cucito all’interno del vestito e deve anche indossare qualcosa di vecchio, rappresentato dai pizzi del 19 °secolo.

La stampa britannica ha mostrato un notevole interesse per il pizzo utilizzato per l’ abito da sposa, l’ effetto ottenuto dal disegno del corpetto è simile a quello delle reti decorate che erano popolari nel tardo 19 ° secolo, caratterizzata dai lacci di Limerick e Carrickmacross dell’Irlanda. Per questi ultimi, la rete fatta a macchina è utilizzata come una base su cui motivi floreali e altri disegni, sono creati da varie tecniche di ricamo a mano. Il comunicato stampa dalla Royal School of Needlework afferma che la tecnica utilizzata per l’abito da sposa di Kate ” è stata influenzata dalla tecnica tradizionale del pizzo Carrickmacross”.

Tuttavia, la tecnica in sé era un dispositivo completamente diverso e moderno: I motivi floreali sono stati tagliati dal pizzo prodotto con macchine di grandi dimensioni del 19 ° secolo e cuciti a macchina. Tre società sono note per aver prodotto il pizzo per il vestito: Sophie Hallette, Solstiss in Francia, e la Società Cluny Lace di Ilkeston, Derbyshire. Tra l’altro il marchio Solstiss ha aperto un e-commerce, quindi se siete alla ricerca di un bel pizzo per il vostro abito da sposa, potete acquistarlo al metro.

Gli stili del pizzo sono denominati « English Cluny e Chantilly ‘, ma non bisogna confonderlo con i vecchi pizzi fatti a mano. Il pizzo non è stato appositamente commissionato per il vestito, ma scelto dagli archivi ( quello che era conosciuto solo come ‘950264 di Sophie Hallette ‘ è ora conosciuto come “pizzo di Kate“) e quindi i motivi floreali disponibili erano quelli già presenti.

Ricezione e influenza

abito di kate middletonL’abito ha generato molti commenti nei media da esperti di moda ed è stato accolto molto bene. Il progetto era in gran parte tradizionale e ispirato agli abiti dal 1950.
Karl Lagerfeld ha scritto “l’abito è classico e va molto bene nel contesto di Westminster. Quasi mi ricorda il matrimonio di Elisabetta, i matrimoni reali del 1950. La proporzione dello strascico è buona. Il pizzo è molto carino … come il velo”.

Antonio Marras, di Kenzo, ha dichiarato: “la scelta del marchio e lo stile del vestito è stato un mix molto intelligente tra moda e tradizione – il tutto in uno stile molto british. Ci sono chiari riferimenti a Grace Kelly e all’abito da sposa della regina Elisabetta, ma in un modo più moderno e semplice “.

Abito di kate e grace kellyIl corpetto di pizzo del vestito da sposa di Kate Middleton si rifaceva infatti moltissimo a quello che indossava Grace Kelly per il suo matrimonio con Ranieri III, Principe di Monaco, nel 1956 (come si nota dalla foto qui a sinistra). I confronti sono stati anche fatti con il vestito da sposa della principessa Margaret. Mark Badgley di Badgley Mischka ha scritto che “è il tipo di abito da sposa che passa la prova del tempo”. Non tutti gli abiti ci riescono. Per esempio quello di Diana non proprio. Tutte le spose del mondo vorranno indossarlo. Ha un tocco di vintage, un classico abito 1950 da ballo, senza tempo. Quando il piccolo George e la principessina Charlotte guarderanno i video e le foto del matrimonio reale, vedranno la loro mamma  tra 30 anni, la troveranno ancora di moda.”
Oscar de la Renta ha dichiarato che era “un abito molto tradizionale per un matrimonio molto tradizionale … non si è osato. Non c’erano 50 metri di strascico e non era troppo ricamato. Era solo un abito molto tradizionale per una ragazza affascinante che non ha bisogno di molto per apparire carina.”

I confronti sono stati effettuati anche per l’abito indossato dalla madre del principe William, Diana, principessa del Galles.
Vera Wang ha detto ” l’abito di Diana aveva un senso di innocenza, fantasia, romanticismo quasi fiabesco. In contrasto con l’abito di Catherine Middleton in cui c’era molto di più dell’abito in sè. Sarah Burton è riuscita a creare un nuovo classicismo per una sposa moderna che sarà un giorno regina.”
Elizabeth Emanuel ha dichiarato: “Esattamente come è successo nel 1981 con Lady Diana, ci saranno molte persone con i quaderni da disegno mentre Kate camminerà lungo la navata, con i sarti e i modellisti pronti a copiare il vestito. Entro la mattina successiva vedrete copie del vestito nella vie principali dello shopping.” Emanuel dice che il vestito si adatterebbe a molte forme del corpo.
La replica cinese del vestito è stata messa in vendita al pubblico quattro settimane dopo il Royal Wedding.
Molti pensano che lo stile del vestito influenzerà la moda sposa per i prossimi anni. Alison McGill , l’editor – in – chief di Weddingbells Magazine ha detto: “Penso che la sua scelta di indossare le maniche lunghe segnali un grande addio alle spalline per gli abiti da sposa.”

Succede sempre che quando una persona reale o molto popolare si sposa, l’abito fa tendenza per diversi anni. Ad esempio, l’abito della principessa Diana e l’abito di Carolyn Bessette hanno influenzato molte spose degli anni 80.

Una replica della ditta britannica, commissionata da The Times come premio per un concorso, è stata completata meno di cinque ore dopo il giorno del matrimonio di Kate e William. L’azienda ha ricevuto numerose richieste in un giorno, ma ha dichiarato che avrebbe dovuto consultare gli avvocati prima di mettere in vendita delle repliche. La stilista della Nuova Zelanda Jane Yeh ha lavorato tutta la notte dopo il matrimonio per creare un’altra copia del vestito.

La scelta di un abito della casa di moda di Alexander McQueen, che aveva tentato il suicidio nel 2010, è un bel pensiero e un simpatico omaggio, ha detto Hubert de Givenchy.

abito di kate in mostra

L’abito ha aiutato Buckingham Palace a ottenere un numero record di visitatori a durante i mesi estivi del 2011. Ha anche contribuito a raccogliere intorno alle £ 8.000.000 per il fondo di beneficenza di Kate Middleton, nonché fondi per lavori di ristrutturazione del palazzo. Un vero investimento quindi questo abito da sposa costato una fortuna.

Come Cenerentola!

E ora delle immagini molto simpatiche che dimostrano come l’abito di Kate Middleton e il matrimonio ricordino molto quello di Cenerentola di Walt Disney! Kate Middleton è una vera principessa…

kate middleton cenerentola

Kate Middleton – Copia lo stile di Kate

0 comment